Best student paper award

L’articolo “View-dependent compression of digital hologram based on matching pursuit”,  di A. El Rhammad, P. Gioia, A. Gilles, M. Cagnazzo, B. Pesquet-Popescu, pubblicato in SPIE Photonics Europe, vol. 10679 (Avril 2018, Strasbourg, France) ha ricevuto il premio di miglior articolo nella categoria Student Paper. Complimenti Anas!

http://spie.org/conferences-and-exhibitions/photonics-europe/best-student-paper-awards

Articolo accettato – MMSP 2018

Il nostro articolo sulla stima della qualità delle immagini compresse con tecniche di deep learning è stato accettato nella conferenza IEEE Multimedia Signal Processing 2018 (MMSP) [1].

In questo articolo utilizziamo due dei più recenti metodi di compressione basati su DL sviluppati rispettivamente da Ballé et al. [2] e di Toderici et al. [3]. Le immagini compresse con questi metodi sono state valutate da un panel di circa venti persone. Abbiamo anche considerato immagini compresse con tecniche “classiche” (HEVC-INTRA (BPG) e JPEG2000). Abbiamo riscontrato che la qualità soggettiva è spesso migliore di JPEG2000 e, in ogni caso, molto vicina ad essa. D’altra parte BPG ha ancora risultati migliori in media, anche se su determinate immagini il metodo [3] è il migliore.

RDV su [1] per maggiori dettagli! (Il PDF di questo articolo sarà presto disponibile).

[1] G. Valenzise, ​​A. Purica, V. Hulusic, M. Cagnazzo. “Valutazione della qualità della compressione dell’immagine basata sull’apprendimento profondo”. Per apparire in IEEE Multimedia Signal Workshop, 2018.

[2] J. Ballé, V. Laparra ed E. P. Simoncelli, “compressione dell’immagine ottimizzata end-to-end”, in Int. Conf. sulle rappresentazioni di apprendimento (ICLR), Tolone, Francia, aprile 2017.

[3] Toderici G., Vincent D., Johnston N., Hwang S., Minnen D, Shor J., Covell M., “Compressione dell’immagine a piena risoluzione con reti neurali ricorrenti”, in IEEE Int. Conf. su Computer Vision e Pattern Recognition (CVPR), Honolulu, Hawaii, USA, lug. 2017, pp. 5435-5443.

Nuovi arrivi nel gruppo

Benvenuti Ciro Assediato e Chiara Scolavino! Chiara e Ciro resteranno tre mesi nel gruppo per effettuare parte della loro tesi di laurea. Il loro argomento è la sintesi di punti di vista virtuali per il video multi-view.

(Français) Seminar: Virtual Reality: from Neuroscience to Media Streaming

Il prossimo seminario del gruppo Multimedia sarà centrato sulla realtà virtuale

Data : Venerdì  2 febbraio 2018
Orario : 13h30
Luogo : C48
Titolo : Virtual Reality: from Neuroscience to Media Streaming
Abstract:
Immersive Virtual Reality is transitioning, at a remarkable pace, from a tool for fundamental research in cognitive neuroscience, therapy and rehabilitation to a consumer product for training, education and entertainment.
In this talk I will review some highlights of this remarkable transition. The talk will have three parts.
1) Review some of the known principles and well estabhised mechanisms of Virtual Reality science, as they can be found in the relevant litterature,
2) Introduce some of the ongoing initiatives in terms of capture technologies, encoding mechanisms, and delivery infrastructure fostered by the transformation of VR into a consumer product
3) Discuss, hopefully in interaction with the audience, where we are heading, what might happen in the near future, and what we can do to address the challenges and oportunities associated with this medium.

Speaker:
Dr. Joan Llobera (male) is an electrical engineer and an academic researcher working at the conjunction of cognitive sciences and virtual reality. He obtained a double diploma in Electrical Engineering (Universitat Politècnica de Catalunya and Télécom Paris), holds 2 Masters, one in cognitive sciences (EHESS) and another in software (UPC), and in 2012 obtained a PhD at the Universitat de Barcelona on the topic of Stories in Virtual Reality, which received a Cum Laude qualification. He also worked as a postdoc researcher at the Ecole Polytechnique Fédérale de Lausanne. Since September 2015 he is a senior researcher at the i2CAT foundation.

Mon blog professionnel d'enseignant/chercheur de Telecom-ParisTech